Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Ex re Costantino: ora lo stato sta vendendo il suo palazzo

Presto Costantino II di Grecia rimarrà solo il ricordo del Palazzo Tatoi.
Foto: Getty Images

Tentativo disperato di scaricare denaro nelle casse

Deve essere denaro! Nel loro tentativo di integrare la borsa pubblica fatiscente, i Greci non si fermano più a vendere terreni statali e patrimonio culturale. Inoltre, il Palazzo Tatoi del re Costantino II (72) è ora in vendita.

Le ultime rivolte in Grecia hanno dimostrato ancora una volta quanto sia finanziariamente grave per i Greci. Un "tutto esaurito" è quello di scaricare denaro nelle casse. Ad esempio, il Tatoi Palace sta per entrare nel "Sale", riferisce il "Express" britannico. Inoltre, aeroporti, strade, spiagge e persino strutture diplomatiche all'estero dovrebbero trovare nuovi proprietari.

È così accettato che le vendite di emergenza di questo tipo siano spesso svendute in un'atmosfera da bazar ai prezzi più bassi. L'ex re Costantino, esiliato a Londra, non ha ancora commentato la vendita del Palazzo Tatoi .

Gli ultimi anni prima che Costantino fosse costretto all'esilio nel 1967, trascorse vicino ad Atene nella sede della famiglia reale Tatoi. Da allora, al cugino del Principe Carlo (63) non è stato permesso di tornare - ed è discutibile se Konstantin potrà mai rientrare nella sua ex casa dopo la vendita.

Categorie Popolari

Top