Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Consiglio fai-da-te: crea il tuo portaposate


Foto: deco e stile

Aiuto per piccoli ordini

L'ordine in cucina deve essere. Un portaposate da non perdere. Ne costruiamo semplicemente uno con materiali economici noi stessi.

Cosa ti serve per conservare le posate:

  • 6 lattine di vernice vuote e pulite, contenuto da 1 l
  • Tavola di legno 310 x 180 mm, spessore 20 mm (è presente del legno residuo nel negozio di ferramenta, dove è anche possibile tagliare la dimensione desiderata)
  • guanti monouso
  • Vernice spray verde (94RV-124 "Frisco Green" www.mtn-shop.de, per 3, 75 €)
  • Riposo in legno da appoggiare
  • chiodo
  • 8 viti
  • resto in pelle
  • Carta per la superficie di lavoro
  • martello
  • Cordless Cacciavite
  • Geodreieck
  • gesso
  • forbici tessuto

Ed è così facile:

1. Spruzzare accuratamente le bombolette e la tavola di legno sulla carta con vernice verde e lasciare asciugare bene.

2. Posizionare la lattina su un pezzo di legno. Metti l'unghia all'interno della lattina, appena sotto il bordo e fai un buco. Stessa procedura per tutte le altre dosi.

3. Installare la tavola di legno (lato lungo verso il basso). Avvitare tutte le lattine esterne a filo con il pezzo di legno (la tavola di legno ha le dimensioni di esattamente tre lattine giustapposte). Metti in mezzo quelli centrali e stringili pure.

4. Disegna un rettangolo di 2 x 16 cm sulla pelle con una penna per gesso.

5. Taglia la pelle.

6. Fissare la maniglia di cuoio al centro del pezzo di legno con due viti.

Se necessario, puoi decorare le lattine con nastri o carta.

Fatto è il deposito delle posate!

Informazioni: utilizzare la vernice spray su supporti di carta solo in aree ben ventilate o all'aperto, indossando guanti e paradenti.

Top